Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘etruschi’

Infinite le tonalità di marrone e di verde che si incontrano lungo la strada che da Cecina porta a Volterra: un paesaggio affascinante! Campi arati, filari di vite e poderi con qualche ulivo, poi in alto si scorge un vecchio cascinale restaurato protetto da cipressi che domina i declivi. Una vista di cui non ci si stanca.

La grandezza della storia di Volterra si legge nell’imponenza della cinta muraria (il muro perimetrale etrusco era lungo 7 chilometri), nelle stradine del centro che si inerpicano svelando suggestivi angoli e palazzi ma anche resti di fossili incastonati nelle pietre, nelle sue origini etrusche e nei resti romani. Nota per la produzione di alabastro, la cittadina ha davanti a sé anche quella che un tempo era la più grande miniera di rame. Quando il cielo è terso, volgendo lo sguardo in direzione di Cecina, si riesce a scorgere la Corsica…

Per le strade, tanti negozi di prodotti tipici e gallerie d’arte, come quella di Vanna (Colpa del Vento, nome azzeccato per il luogo) che tanti anni fa ha lasciato il capoluogo piemontese per andare a dipingere i colori caldi della campagna toscana. Botteghe di artigiani del bronzo che riproducono la nota statuetta chiamata L’ombra della sera, custodita al Museo Etrusco Guarnacci, e di maestri orafi, scultori del legno e musicisti.

Salutare Volterra vuol dire ripromettersi di tornarci.

Annunci

Read Full Post »